Iniziano martedì 13 febbraio con Telmo Pievani le lezioni nelle scuole

Ricominciano domani, martedì 13 gennaio, le lezioni dedicate a portare nelle scuole reggiane i valori dell’approfondimento scientifico della Costituzione, promosse dall’associazione Iniziativa Laica e organizzate  all’interno delle Giornate della laicità.

TelmoPievaniAprirà il ciclo di lezioni Telmo Pievani, Docente dell’università di Padova, divulgatore, collaboratore di molte testate giornalistiche importanti, filosofo ed epistemologo, che sarà ospite dell’Ist. Scaruffi – Levi .

Telmo Pievani, che è anche il curatore della rassegna per la parte scientifica, svolgerà per gli studenti una lezione sul tema: L’importanza di un’educazione scientifica precoce: il caso dell’insegnamento dell’evoluzione a scuola.

Il progetto mira a coinvolgere ragazze e ragazzi in un’ampia e libera discussione, attraverso un rapporto privilegiato con importanti studiosi, contribuendo a presentare agli studenti esempi di pensiero analitico e di cittadinanza attiva.
Sostenere la scoperta e l’acquisizione del metodo scientifico nel programma scolastico promuove la formazione di un pensiero libero e indipendente nonché lo sviluppo di competenze e professionalità utili al Paese e alla crescita individuale dei ragazzi.

 Circa venti lezioni, tra scienza e Costituzione porteranno all’attenzione dei ragazzi –senza oneri per le scuole e per gli studenti- i migliori scienziati, divulgatori, costituzionalisti e docenti universitari a raccontare cosa significa applicare nella vita e nell’esperienza i valori della Carta Costituzionale e i principi dell’esperienza scientifica.

Otto gli istituti reggiani che hanno aderito al progetto: Il liceo Classico/Scientifco Ariosto/Spallanzani, il Liceo scientifico A. Moro, il Liceo Artistico G. Chierici, l’Istituto superiore liceale Matilde di Canossa, L’istituto tecnico Scaruffi-Levi, L’Istituto Tecnico Pasca BUS, l’Istituto L.Nobili, l’Istituto comprensivo di Quattro Castella-Vezzano sul Crostolo.

L’iniziativa, promossa dalle Giornate della laicità con il contributo di Regione Emilia-Romagna, Provincia di Reggio Emilia e Comune si svolgerà nelle scuole reggiane nel periodo tra gennaio e marzo 2015.