Giornate della laicità 2017 – sabato 22 aprile

Foto realizzate da @Bianca Iacomucci

 

Le Giornate della laicità ancora nelle scuole reggiane

Incontri con i ragazzi per “Insegnare la scoperta scientifica” e stimolare lo “Spirito critico”

immaginelibroSpirito critico, autonomia di pensiero, libera scelta, capacità di autodeterminazione.
Per contribuire a diffondere a scuola e nei ragazzi gli anticorpi del pensiero e fornire spunti e stimoli di riflessione le Giornate delle laicità portano, anche per quest’anno scolastico, negli istituti reggiani incontri con importanti scienziati, filosofi, pensatori e accademici.
Riproponendo i due progetti “Insegnare la scoperta scientifica” curato da Telmo Pievani e “Critical minds, esercizi di libero pensiero” curato de Enrico Donaggio, le Giornate della laicità stanno organizzando oltre 30 incontri in 12 scuole Secondarie di Secondo grado di Reggio Emilia e della provincia: da Correggio passando per Montecchio e arrivando a Castelnovo ne’ Monti.
Gli incontri si svolgeranno tra gennaio e marzo 2017 nelle scuole, coinvolgendo una o più classi contemporaneamente raggiungendo così, ancora una volta, migliaia di ragazzi e ragazze.

Continua a leggere →

Nelle scuole per insegnare il pensiero critico

Le Giornate della laicità nelle scuole reggiane: scienziati e pensatori a parlare di libertà e autonomia di pensiero

Si sono concluse con una avvincente lezione sul mondo delle neuroscienze tenuta dal prof. Alessandro Rossi dell’Università di Siena per gli studenti del Liceo Moro gli incontri organizzati dalle Giornate della laicità 2016 all’interno delle scuole reggiane.

Comunicato2Anche quest’anno, per il terzo anno consecutivo, sono state proposte agli istituti superiori della città incontri dedicati alla scoperta scientifica e ai valori della Costituzione.

Entrambi i progetti, curati nella loro ideazione dal prof. Telmo Pievani per la parte scientifica e dal prof. Enrico Donaggio per la parte dedicata ai valori della Costituzione e della cittadinanza attiva, vertevano sulla valorizzazione del pensiero critico, sull’approfondimento dell’approccio scientifico e sulla riflessione sul senso di cittadinanza attiva e responsabilità individuale.

Comunicato3Nel 2016 si sono svolti 18 incontri in cinque istituti del territorio reggiano (Liceo Classico/Scientifico Ariosto Spallanzani, Liceo scientifico A. Moro, l’Istituto superiore liceale Matilde di Canossa, l’Istituto tecnico Scaruffi-Levi e l’Istituto Agrario Zanelli).

Tra i ragazzi che hanno partecipato agli incontri e che presenteranno i loro elaborati sul tema saranno messe a disposizione alcune premi in denaro, gentilmente messi a disposizione da CGIL, Fondazione Reggio Tricolore e Coopselios. I vincitori saranno annunciati durante le Giornate della laicità, la cui settima edizione si svolgerà, quest’anno, il 23 e 24 aprile.

CALENDARIO DELLE LEZIONI SVOLTE NEL 2016

12 gennaio
Laboratorio scientifico sull’evoluzionismo
con il prof. Marcello Sala
Ist. Scaruffi (2 lezioni)

28 gennaio
La sperimentazione animale e il benessere animale: i progressi promossi dall’Unione Europea e l’irrigidimento ideologico italiano
con il prof. Giuliano Grignaschi
Ist. Canossa (2 lezioni)

29 gennaio
La sperimentazione animale e il benessere animale: i progressi promossi dall’Unione Europea e l’irrigidimento ideologico italiano
con il prof. Giuliano Grignaschi
Ist. Zanelli

9 febbraio
Cellule staminali: come è cambiato il quadro dopo la scoperta delle cellule staminali riprogrammate
con la Prof.ssa Manuela Monti
Ist. Zanelli

10 febbraio
Cellule staminali: come è cambiato il quadro dopo la scoperta delle cellule staminali riprogrammate
con la Prof.ssa Manuela Monti
Lic. Ariosto/Spallanzani (2 lezioni)

10 febbraio
La biologia sintetica e i virus potenziati in laboratorio: la “dual use research” e le nuove sfide scientifiche e bioetiche provenienti dalle biotecnologie di ultima generazione
con il Prof. Carlo Alberto Redi
Ist. Canossa

10 febbraio
La biologia sintetica e i virus potenziati in laboratorio: la “dual use research” e le nuove sfide scientifiche e bioetiche provenienti dalle biotecnologie di ultima generazione
con il Prof. Carlo Alberto Redi
Ist. Zanelli

23 febbraio
La pseudoscienza in rete: come difendersi e come denunciarla e come individuare le fonti attendibili
con il prof. Michele Bellone
Lic. Ariosto/Spallanzani (2 lezioni)

24 febbraio
La pseudoscienza in rete: come difendersi e come denunciarla e come individuare le fonti attendibili
con il prof. Michele Bellone
Lic. Moro

1 marzo
Le biotecnologie alimentari e gli organismi geneticamente modificati: i miti e la realtà
con il prof. Roberto Mattioli
Lic. Ariosto/Spallanzani (2 lezioni)

3 marzo
Critical Minds : esercizi di libero pensiero. Intellettuali e potere
con la prof.ssa Daniela Steila
Lic. Moro

14 marzo
Critical Minds : esercizi di libero pensiero. Servitù volontaria
con il Collettivo La Boetie
Ist. Scaruffi

21 marzo
Le nuove sfide delle neuroscienze. Cervello e complessità: quando due giganti si incontrano
con il prof. Alessandro Rossi
Lic. Moro

Calendario aggiornato delle lezioni nelle scuole

LEZIONI SULLA SCIENZA
“Insegnare la scoperta scientifica”
PROGRAMMA 2015

Martedì 13 gennaio
Telmo Pievani
L’importanza di un’educazione scientifica precoce: il caso dell’insegnamento dell’evoluzione a scuola
Ist. Tecnico Scaruffi-Levi-Tricolore

Mercoledì 21 gennaio
Carlo Alberto Redi
Cellule staminali: come è cambiato il quadro dopo la scoperta delle cellule staminali riprogrammate
Ist. Liceale Matilde di Canossa

Mercoledì 21 gennaio
Carlo Alberto Redi
Cellule staminali: come è cambiato il quadro dopo la scoperta delle cellule staminali riprogrammate
Liceo scientifico A.Moro
POMERIGGIO

Giovedì 22 gennaio
Carlo Alberto Redi
Cellule staminali: come è cambiato il quadro dopo la scoperta delle cellule staminali riprogrammate
Ist. Liceale Matilde di Canossa

Giovedì 22 gennaio
Michele Bellone
La pseudoscienza in rete: come difendersi, come denunciarla e come individuare le fonti attendibili
Liceo Artistico G. Chierici

Venerdì 23 gennaio
Michele Bellone
La pseudoscienza in rete: come difendersi, come denunciarla e come individuare le fonti attendibili
Liceo scientifico A.Moro

Lunedì 16 febbraio
Roberto Defez
Le biotecnologie alimentari e gli organismi geneticamente modificati: i miti e la realtà
Ist. B. Pascal BUS

Martedì 17 febbraio
Roberto Defez
Le biotecnologie alimentari e gli organismi geneticamente modificati: i miti e la realtà
Ist. Liceale Matilde di Canossa

Mercoledì 18 febbraio
Roberto Defez
Le biotecnologie alimentari e gli organismi geneticamente modificati: i miti e la realtà
Liceo scientifico A.Moro

Mercoledì 18 febbraio
Manuela Monti
Uovo. La staminale totipotente è un miniaturizzato laboratorio di biologia molecolare
Liceo Classico/Scientifico statale Ariosto/Spallanzani

Giovedì 19 febbraio
Manuela Monti
Uovo. La staminale totipotente è un miniaturizzato laboratorio di biologia molecolare
Liceo Classico/Scientifico statale Ariosto/Spallanzani

Giovedì 12 marzo
Marcello Sala
Laboratorio scientifico: Le diversità non sono tutte uguali
Ist. Liceale Matilde di Canossa

LEZIONI SULLA COSTITUZIONE
“Cittadinanza consapevole e valori della Costituzione”
PROGRAMMA

Lunedì 2 febbraio
Carlo Rossetti
Laicità e democrazia: sulle tracce della Costituzione
Liceo Artistico G. Chierici (data rimandata)

Lunedì 2 febbraio
Patrizia Borsellino
Democrazia e diritti
Liceo scientifico A.Moro

Venerdì 6 febbraio
Marco Imperato
Imparare dalla Costituzione
Ist. Comprensivo di Quattro Castella – Vezzano sul Crostolo (sede di Vezzano sul Crostolo)
(data rimandata)

19 febbraio
Benedetta Liberali
Uguaglianza, diritti civili e libertà
Ist. Tecnico Scaruffi-Levi

Martedì 24 febbraio
Domenico Gallo
Imparare dalla Costituzione
IIS Nobili

Lunedì 9 marzo
Roberta De Monticelli
Cittadinanza consapevole, bene comune
Liceo Classico/Scientifico Ariosto/Spallanzani

Martedì 3 marzo
Costanza Nardocci
Laicità, pluralismo
Ist. Tecnico Scaruffi-Levi – Sede di Rivalta

Iniziano martedì 13 febbraio con Telmo Pievani le lezioni nelle scuole

Ricominciano domani, martedì 13 gennaio, le lezioni dedicate a portare nelle scuole reggiane i valori dell’approfondimento scientifico della Costituzione, promosse dall’associazione Iniziativa Laica e organizzate  all’interno delle Giornate della laicità.

TelmoPievaniAprirà il ciclo di lezioni Telmo Pievani, Docente dell’università di Padova, divulgatore, collaboratore di molte testate giornalistiche importanti, filosofo ed epistemologo, che sarà ospite dell’Ist. Scaruffi – Levi .

Telmo Pievani, che è anche il curatore della rassegna per la parte scientifica, svolgerà per gli studenti una lezione sul tema: L’importanza di un’educazione scientifica precoce: il caso dell’insegnamento dell’evoluzione a scuola.

Il progetto mira a coinvolgere ragazze e ragazzi in un’ampia e libera discussione, attraverso un rapporto privilegiato con importanti studiosi, contribuendo a presentare agli studenti esempi di pensiero analitico e di cittadinanza attiva.
Sostenere la scoperta e l’acquisizione del metodo scientifico nel programma scolastico promuove la formazione di un pensiero libero e indipendente nonché lo sviluppo di competenze e professionalità utili al Paese e alla crescita individuale dei ragazzi.

 Circa venti lezioni, tra scienza e Costituzione porteranno all’attenzione dei ragazzi –senza oneri per le scuole e per gli studenti- i migliori scienziati, divulgatori, costituzionalisti e docenti universitari a raccontare cosa significa applicare nella vita e nell’esperienza i valori della Carta Costituzionale e i principi dell’esperienza scientifica.

Otto gli istituti reggiani che hanno aderito al progetto: Il liceo Classico/Scientifco Ariosto/Spallanzani, il Liceo scientifico A. Moro, il Liceo Artistico G. Chierici, l’Istituto superiore liceale Matilde di Canossa, L’istituto tecnico Scaruffi-Levi, L’Istituto Tecnico Pasca BUS, l’Istituto L.Nobili, l’Istituto comprensivo di Quattro Castella-Vezzano sul Crostolo.

L’iniziativa, promossa dalle Giornate della laicità con il contributo di Regione Emilia-Romagna, Provincia di Reggio Emilia e Comune si svolgerà nelle scuole reggiane nel periodo tra gennaio e marzo 2015.