A scuola di libero pensiero 2018

immaginelibro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Anche nel 2018 le Giornate della laicità sono stati tra gli studenti reggiani per contribuire a diffondere a scuola e nei ragazzi gli anticorpi del pensiero e fornire spunti e stimoli di riflessione. Riproponendo i due progetti “Insegnare la scoperta scientifica” curato da Telmo Pievani e “Critical minds, esercizi di libero pensiero” curato de Enrico Donaggio le Giornate della laicità hanno organizzato 21 incontri, tra gennaio e marzo, in varie scuole Secondarie di Reggio Emilia e della provincia, raggiungendo anche quest’anno migliaia di ragazzi e ragazze.
Il progetto dedicato delle Giornate della laicità nelle scuole è attivo dal 2014 e ha portato nelle classi degli studenti grandi scienziati, ricercatori, pensatori e filosofi per parlare apertamente di Costituzione, scienza e spirito critico.
Anche quest’anno, in relazione alle lezioni nelle scuole, è stato aperto un bando per l’assegnazione di borse di studio per un ammontare complessivo di 1000,00 euro, per gli studenti che assisteranno agli incontri e parteciperanno presentando i loro elaborati sui temi affrontati.

Novità per il 2018 è stata l’elaborazione di un progetto innovativo di alternanza scuola-lavoro che ha consentito agli studenti interessati di svolgere due interessanti esperienze: volontariato alle Giornate della laicità e acquisizione di competenze utili con una formazione sul tema “Organizzazione di eventi culturali: teorie e pratiche” con l’illustrazione dei vari aspetti pianificazione, ricerca e gestione del budget, comunicazione, aspetti pratici.

Condividi!